La responsabilità nella somministrazione dei farmaci

La responsabilità nella somministrazione dei farmaci.

Il medico è responsabile della salute di chi si affida a Lui e deve proporsi alla gestione dei tutti gli aspetti relativi, compreso il delicato momento della scelta e della somministrazione dei farmaci.

Obbligo non solo deontologico ma dai risvolti civilistici e penalistici in cui il sanitario ha l’obbligo di discernere e optare, scegliere con sapienza, diligenza e prudenza il suo operato a tutela della salute del paziente.

A tutela delle parti le Linee Guida sono uno strumento di raccomandazione e non di imposizione ma sono utili specie nell’ambito della soluzione delle controversie che sono spesso dietro l’angolo.

In assenza delle linee guida vi è un principio medicolegale, ormai acclarato, del “più probabile che non” che si sposa opportunamente con il concetto di “buona pratica medica”.

Vuoi saperne di più ? Segui il link. 

Vuoi conoscere la mia storia professionale ?

Six of these 7 subjects were identified as having probable metabolic syndrome. Hydrocodone is a substrate for CYP3A4 and CYP2D6. Use effective birth control while you are using this medicine, and for at least 2 weeks after your last dose Viagra generico sem receita. Avoid coadministration of AYVAKIT with strong or moderate CYP3A inducers.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.