Pubblicati da Marcello Lorello

Malattia asintomatica e colpa del medico

Vi racconto la storia giudiziaria di due genitori che davanti al Tribunale di Milano chiedevano la condanna ed il risarcimento dei danni, del loro medico di famiglia, in quanto lo stesso avrebbe contribuito a cagionare la morte del loro figlio colpito da broncopolmonite asintomatica. I genitori ritenevano che il medico, visitato un bimbo che manifestava […]

Distorsione del rachide cervicale: necessaria una radiografia per la valutazione del danno ?

Entrando nel merito delle frequenti contestazioni del ctp di parte convenuta in relazione all’applicazione del comma 2 dell’articolo 139 del Codice delle Assicurazioni nell’accertamento dell’invalidità permanente, per ottenere il risarcimento del danno della lesione micropermanente provocata dall’incidente stradale, non è indispensabile che questa sia documentata da un referto strumentale per immagini. Le restrizioni poste dalla […]

Chi è il medico legale ? cosa fa ?

Il medico legale è il laureato in medicina che ha competenze sia in ambito medico che giuridico alla ricerca di cause relative di un fatto rilevante da un punto di vista biologico e legale. E’ quindi una figura professionale che esprime un giudizio di responsabilità giuridica in un ambito medico. Una figura complessa che in […]

Infortunio sul lavoro e malattia professionale

L’infortunio sul lavoro è un evento causale o concausale che ha determinato un danno biologico provocato da una causa violenta, esterna e accidentale, verificatosi in occasione della prestazione lavorativa. Devono quindi correlarsi tre elementi concomitanti: la causa violenta (rapida quindi cronologicamente concentrata), esterna (requisito di esteriorità) e imprevista (accidentale), la circostanza del lavoro, l’evento dannoso […]

Indennità di accompagnamento: riflettiamo insieme

L’indennità di accompagnamento (Legge n° 18/80 integrata dalla Legge n° 508/88) è quel contributo economico, in ambito socio assistenziale (Corte Costituzionale sent. n° 346/89), prevista dallo Stato a favore degli invalidi civili che, oltre ad essere nella condizione di diffi coltà persistenti a svolgere i compiti e le funzioni proprie della loro età se minori […]